Regolamento libri testo comodato uso

13) Regolamento libri di testo in comodato d’uso gratuito anno scolastico 2016/17

 

E’ istituito per l’anno scolastico 2016/17 un servizio di comodato d’uso gratuito dei libri di testo , in virtù dell’art. 6 comma 2 del Decreto Legge 104/2013 convertito nella L. 128 del 08 novembre 2013, per gli studenti prioritariamente di classe 1^ della Scuola Secondaria di Primo Grado “G. Verga”, i cui genitori ne facciano specifica e motivata richiesta. Consultare il regolamento in allegato (Allegato 1).

Si fa presente che le quantità di libri disponibili per il comodato sono indicati nell’allegato Modello A al regolamento.

Per usufruire del comodato d’uso, il genitore richiedente dovrà allegare alla domanda Modello B del regolamento, attestazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente) riferita ai redditi dell’anno 2015 rilasciata con le modalità di cui al D.P.C.M. n. 159/2013 e al D.M. 7 novembre 2014 (nuovo I.S.E.E. in vigore dal 1° gennaio 2015), che potrà essere richiesta all’ufficio I.N.P.S. oppure ad un qualsiasi C.A.F. autorizzato (Centro Assistenza Fiscale) e copia del documento di riconoscimento, in corso di validità.

Tale domanda dovrà essere consegnata, dai genitori, presso gli Uffici di Segreteria Didattica nei giorni ed orari di ricevimento al pubblico, tassativamente entro e non oltre il giorno martedì 18 ottobre 2016 ore 12.00.

Non si accetteranno domande pervenute oltre tale termine, domande sprovviste di modello I.S.E.E. e di valido documento di riconoscimento, domande non debitamente compilate o prive delle firme di sottoscrizione dei modelli.

Il personale di segreteria rilascerà regolare ricevuta di quanto verrà loro consegnato.

La modulistica potrà essere scaricata dalla presente pagina. (Clicca qui per scaricare la modulistica).

Nella domanda dovranno essere indicati al massimo 3 testi scolastici da ricevere in comodato d’uso gratuito indicandone l’ordine di priorità.

L’indicazione dell’ordine di priorità, considerato il numero di testi a disposizione, è necessaria poiché potranno essere riconosciuti un numero di testi inferiore a quelli richiesti al fine di soddisfare il maggior numero di richieste.

Un’apposita Commissione provvederà a redigere, tra gli aventi diritto, una graduatoria in relazione al reddito da I.S.E.E. ed ai parametri previsti nel Regolamento, contenete il disciplinare per il comodato d’uso e i criteri stabiliti dal Consiglio d’Istituto, pubblicato sul sito web della scuola.